Certificati di origine rilasciati dalla Camera di Commercio

Per facilitare il processo di trasformazione digitale sono state pubblicate sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico con nota 62321 del 18/03/19 le nuove disposizioni per il rilascio dei certificati di origine e dei visti per l’estero.
Le regole per la determinazione dell’origine non preferenziale dei prodotti per i quali si richiede il certificato di origine sono indicati nel Codice Doganale dell’unione Reg UE 952/2013 dall'articolo 60 al 63.

A partire dal 1 giugno 2019 le domande di rilascio dei certificati di origine devono essere presentati in modalità telematica.
Le Camere di Commercio permettono la “stampa in azienda dei certificati di origine” ai soggetti autorizzati AEO ( Operatore Economico Autorizzato) o ai soggetti titolari dello status di “Esportatori Autorizzati” o registrati nel sistema REX ( Sistema degli esportatori registrati)

Per ulteriorio informazioni: clicca qui